General

Vietnam tour + Doha

 

TAPPE:              HANOI, BAIA DI HALONG, MY SON, HOI AN, HUE, SAIGON, CU CHI, DELTA DEL MEKONG,

DURATA             11giorni/8 notti + 2 Doha

KM PERCORSI:    970

VOLI INTERNI:   2

GUIDA:              locale parlante italiano

PASTI INCLUSI: come da programma:

CENA LA PRIMA SERA – PRIMA COLAZIONE E PRANZO ULTIMO GIORNO – PENSIONE COMPLETA resto del programma

 

1° giorno         11 GENNAIO    Italia – Hanoi

Ritrovo dei signori partecipanti a Viareggio e partenza per l’aeroporto di Pisa. Arrivo  e partenza con volo di linea Qatar Airways via Doha per Hanoi. Pasti, rinfreschi, intrattenimento e pernottamento a bordo.

 

2° giorno         12 GENNAIO    Hanoi

Arrivo all’aeroporto di Hanoi, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita di Hanoi: mezza giornata dedicata alla visita dei più classici luoghi della capitale del Vietnam trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada. Mezza giornata di visita dell’Antica” Hanoi a bordo dei tradizionali. Cyclo e si percorrono le strette ed affollate vie della città vecchia dove passando tra botteghe di ricamatrici o fabbricanti di “oggetti votivi in carta”, farmacie tradizionali, negozi di dolciumi, abiti, cappelli, marionette in legno, borse, cinture e orologi lo shopping diventa una divertente caccia all’oggetto curioso ed insolito. La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Cena in hotel.

Trattamento: cena.

 

3° giorno         13 GENNAIO    Hanoi

Prima colazione e mezza giornata di visite della Hanoi “Storica” iniziando con il suggestivo Museo dell’Etnografia dove costumi, oggetti d’uso comune e ricostruzioni di case tradizionali offrono un affascinante quadro della vita delle minorità etniche per passare poi sulle rive del Lago dell’Ovest dove nel 1010 fu costruito il tempio taoista Quan Thanh dedicato al Genio Tran Vu, protettore del Nord. Inclusa una sosta per un caffe Vietnamita sulle rive del Lago Centrale. Pranzo in ristorante tipico. Passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Visita del Il Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Pranzo in ristorante tipico. Cena in ristorante locale.

 

4° giorno         14 GENNAIO    Hanoi – Baia di Halong (km 140)

Trasferimento da Hanoi a Halong Bay. Dopo una sosta in un centro di esposizione della locale produzione di sete, ceramiche e sculture in pietra. La visita della baia di Halong, chiamata da molti l’”Ottava Meraviglia del Mondo” si effettua con una tradizionale giunca in legno, accuratamente restaurata, che si addentra tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano straordinarie e sorprendenti scenografie. Pranzo e Cena a bordo.

 

5° giorno         15 GENNAIO    Baia di Halong – Hanoi – Hoi An (km 160)

Mattinata ancora dedicata alla visita delle infinite attrattive della Baia di Halong. Brunch a bordo.

Rientro in porto e sbarco. Trasferimento all’aeroporto e volo aereo per Danang e di qui a Hoi An.

 

6° giorno         16 GENNAIO    Hoi An – My Son – Hoi An (km 70)

Al mattino partenza per la visita di My Son, l’antichissima “Città Santa” del regno del Champa che fu contemporaneo ed antagonista del grande Impero di Angkor, classificata come “World Heritage” dall’UNESCO. In un superbo anfiteatro roccioso ammantato di folta e selvaggia vegetazione gli antichi sovrani Cham fecero costruire, tra il VI ed il XIV secolo, i loro santuari in mattone ed arenaria in cui per secoli si celebrarono i riti in onore di Shiva e Vishnu. Trasferimento poi al vivace e pittoresco Villaggio delle Ceramiche dove usando ancora le antiche tecniche degli antenati si producono le autentiche ceramiche tradizionali. Discendendo poi in barca il fiume Thu Bon si attraversano suggestivi borghi di contadini e pescatori ed infine si approda nel centro di Hoi An. Pranzo in ristorante tipico. Pomeriggio dedicato alla visita di Hoi An in Cyclo. Percorrendone le suggestive vie su cui si affacciano decine e decine di botteghe, negozi, boutique e gallerie d’arte si raggiunge il delizioso Ponte Giapponese per poi visitare un tempio della ricca comunità cinese da cui si prosegue entrando nell’antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Si conclude il tour nella fabbrica della seta dove tra mille tentazioni all’acquisto i viaggiatori più raffinati possono anche farsi confezionare eleganti abiti su misura.

Sono inclusi:

45′ min di sosta per ssaporare una tazza di Te’ Vietnamita nella dolce atmosfera di Hoi An a Bordo di imbarcazioni tipiche per ammirare il calar del sole

30’ min foot massage nella Spa dell’hotel.

 

7° giorno         17 GENNAIO    Hoi An – Hue (km 260)

Di primo mattino, lezione di Tai Chi, l’antica arte marziale basata sul concetto taoista dell’eterna alternanza degli opposti. Partenza per la visita delle “cinque montagne di marmo”, con pagode e grotte che si susseguono in un paesaggio surreale. Proseguimento per Hue: risalendo la valle del “fiume dei profumi” si raggiungono i Mausolei Imperiali di Tu Duc, Khai Dinh e la Pagoda della Dama Celeste. Visita alla “Cittadella” di Hue, con i maestosi edifici costruiti in base ai principi geomantici cinesi.

Pranzo in ristorante tipico

Cena in hotel.

 

8° giorno         18 GENNAIO    Hue – Saigon

Trasferimento in aeroporto e volo per Saigon. Arrivo e incontro con la guida. Pranzo in ristorante tipico. Visita del quartiere di Cholon, la “Saigon cinese” i cui commerci ingombrano le vie che ruotano intorno al mercato di Binh Tay e sosta al più prezioso tempio della comunità cantonese, il Thien Hau, dedicato alla Dama Celeste, venerata in mistici ambienti immersi nell’incenso; cerimonia beneaugurante di accensione della spirale di incenso, passeggiata lungo Trieu Quang Phuc, il quartiere con le tradizionali erboristerie cinesi e visita alla originale chiesa cattolica di Cha Tam che racchiude elementi architettonici gotici, neo barocchi e cinesi.

 

9° giorno         19 GENNAIO    Saigon – Cu Chi – Saigon (km 100)

Mezza giornata di visita di Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong che riuscirono a creare sottoterra una incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici. Durante il tragitto per Saigon è doverosa una sosta tra le ricche risaie in una azienda familiare di “piadine” di farina di riso e nelle preziose piantagioni di alberi della gomma che furono impiantate dai Francesi all’inizio del secolo scorso. Rientro a Saigon. Mezza giornata di visita di Saigon “Coloniale” che ha inizio con il War Remnants Museum, che potremmo tradurre con “Museo dei ricordi che restano oggi della guerra”. Pranzo in ristorante tipico. Mezza giornata di visita di Saigon “Coloniale” che ha inizio con il War Remnants Museum, che potremmo tradurre con “Museo dei ricordi che restano oggi della guerra”. Dopo una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame, si visita un elegante atelier dove sono realizzati i raffinati oggetti in lacca. Si conclude con il grande mercato coperto di Ben Thanh che è il simbolo stesso della città ed è il luogo in cui tutti possono lanciarsi nello shopping più sorprendente e scatenato. Occasione per gustare il prelibato caffè saigonese dall’incredibile gusto cioccolatato.

 

10° giorno       20 GENNAIO    Saigon – Delta del Mekong – Saigon (km 240)

Intera giornata di visita al Delta del Mekong “Cai Be” Viaggio nel cuore delle localitá piú suggestive del delta del Mekong. Si parte e dopo circa un’ora ci si ferma per una sosta rinfrescante e rilassante ci si disseta con la tradizionale bevanda del delta: il succo fresco del cocco bevuto direttamente dalla noce Si giunge poi a un imbarcadero sul Mekong dove ci attendono piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e portano fino al pittoresco mercato galleggiante di Cai Be.

I clienti potranno imparare 2 ricette di piatti tipici ed assaporarli prima di chiudere con il pranzo tipico.

Pranzo in ristorante tipico. Ritorno a Saigon. Trasferimento in aeroporto.

Trattamento: prima colazione e pranzo.

 

11° giorno       21 GENNAIO    Saigon – Doha

Trasferimento in aeroporto e volo da Saigon a Doha. All’arrivo accoglienza ed incontro con la guida locale parlante italiano per il trasferimento in albergo. Registrazione e sistemazione nelle camere riservate. Trattamento di pensione completa. Pernottamento

 

 12° giorno   22 GENNAIO  Doha

Intera giornata libera con possibilità di escursioni facoltative e trattamento di pensione completa in hotel. In tarda serata trasferimento in aeroporto e partenza per Pisa.

 

13° giorno  23 GENNAIO Doha 

Arrivo a Pisa. Trasferimento da Pisa a Viareggio e fine dei servizi.

 

Alberghi Previsti o similari

Località                       Hotel                                      camere

HANOI                        Moevenpick Hanoi                     run of the house rooms

BAIA DI HALONG       Junk Deluxe                              huong hai see life rooms

HOI AN                       Almanity Hoi An Resort              my spirit standard rooms

HUE                             Indochine Palace                       palace deluxe rooms

SAIGON                      Pullman Saigon Centre               superior rooms

DOHA                             St. Regis                                         superior rooms

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

  • voli intercontinentali in classe economica come da operativo indicato
  • trasferimento bus da Viareggio a Pisa andata e ritorno
  • tour come da programma con guida locale parlante italiano, su base privata
  • pernottamenti negli hotel indicati
  • servizi, visite, pasti, ingressi come da programma
  • facchinaggio in hotel
  • assicurazione medico / bagaglio Travel Basic.
  • tasse e percentuali di servizio
  • accompagnatore agenzia per tutta la durata del viaggio

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

  • i pasti non indicati
  • tasse aeroportuali indicate a parte € 85 da riconfermare in fase di emissione biglietteria
  • early check in o late check out
  • visite ed escursioni facoltative e non indicate
  • bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato
  • visto d’ingresso dove previsto
  • le mance a guide e autisti (obbligatorie)
  • ASSICURAZIONI FACOLTATIVE

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN DOPPIA: € 2990

 

ATTENZIONE

 

La valuta di riferimento è il Dollaro Americano.

Il cambio di riferimento è quello relativo al 17 APRILE2019   ovvero   1 EURO = Usd 1,1301

Per i calcoli si farà riferimento alle variazioni dei parametri indicati ovvero a quelli resi noti successivamente alla data del presente tariffario e comunicati tramite eventuali aggiornamenti, rispetto alle quotazioni medie registrate nel secondo mese ante partenza. Gli adeguamenti valutari sono riferibili ai servizi compresi nel pacchetto turistico diversi dal trasporto aereo, considerando la variazione che intercorre tra le parità di cambio/singola valuta riportate e quelle registrate nel secondo mese antecedente la data di partenza, per come rilevabile nell’apposita sezione del sito web della Banca di Italia (www.bancaditalia.it). La percentuale di oscillazione valutaria così calcolata verrà applicata al costo dei servizi turistici diversi dal trasporto aereo contrattati in

valuta diversa dall’Euro.

 

Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfettario del pacchetto turistico nella percentuale massima del 80%.

A titolo esemplificativo: per le partenze nel mese di marzo 2019, si prendono a riferimento le medie mensili registrate nel mese di gennaio e comunicate nei primi dieci giorni di febbraio 2019. Tali differenze generano l’adeguamento del prezzo indicato nel contratto. I prezzi dei pacchetti non subiranno modifiche per oscillazioni dei cambi e/o del prezzo del carburante contenuti entro 3%. Qualora l’oscillazione dovesse essere superiore a tale percentuale, l’adeguamento verrà applicato per intero

Clima

Indocina: Vietnam: sub-tropicale equatoriale, caldo tutto l’anno al sud con temperature di 30° di media e piogge da aprile ad ottobre; nel centro del paese, stagione umida da ottobre a dicembre; nel nord, clima fresco (serate sotto i 10°) nel

periodo invernale.

Cambogia: tropicale con tre stagioni: fresca da novembre a febbraio, calda da marzo a maggio, umida monsonica da giugno a ottobre.

Laos: tropicale monsonico, con piogge da agosto ad ottobre.

 

Fuso orario

+6 ore rispetto all’Italia (+5 ore quando vige l’ora legale in Italia).

 

Lingua

Indocina: Vietnam: vietnamita (inglese diffuso nelle zone turistiche).

Cambogia: khmer.

Laos: lao (diffuso anche il francese). Negli hotel è diffuso l’inglese.

 

Valuta

Indocina: Vietnam: il Dong (VND) il cui cambio è di circa 28.000 Dong per 1 Euro. I Dollari Americani sono comunemente utilizzati. Si sta diffondendo l’utilizzo delle carte di credito, soprattutto nei grandi alberghi, nei ristoranti con clientela internazionale e in negozi di fascia medio-alta (sui pagamenti effettuati con questo sistema viene spesso applicata una commissione compresa tra il 2 ed il 5%). Nelle principali città è possibile effettuare prelievi di contante con carta di credito presso un numero crescente di sportelli automatici. Cambogia: il Riel (KHR), tuttavia i dollari americani sono la valuta straniera di normale circolazione per effettuare i pagamenti. Si consiglia di munirsi di banconote di piccolo taglio, sebbene gli sportelli ATM (Bancomat) per Visa e Mastercard stiano diventando sempre più diffusi nelle principali città.

Laos: il Kip (LAK), il cui cambio è di circa 10.600 Kip per 1 Euro. Le principali carte di credito sono accettate nei grandi alberghi e nelle più importanti strutture turistiche. Le transazioni sono condotte principalmente in Dollari Americani, Thai Bath o Kip.

 

Mance

Indocina: Sono abituali e gradite; nei ristoranti e negli alberghi (per i pasti) è consuetudine corrispondere come mancia circa il 10% – 15% sul conto. Durante i tour, consigliamo di corrispondere una mancia di circa 4-5 Dollari USA al giorno, per persona, per la guida e di circa 2-3 Dollari USA al giorno, per persona, per l’autista.

 

IMPORTANTE

Indocina: Per visitare i luoghi religiosi occorre tenere un comportamento rispettoso ed indossare abiti adeguati (non sono

Graditi pantaloni corti o abiti troppo scollati). È necessario togliersi le scarpe per l’entrata nei templi.

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto
: per l’ingresso in Vietnam è necessario disporre di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata vietnamita a Roma o il Consolato Onorario vietnamita a Torino (competente solo per la Regione Piemonte) o presso il proprio agente di viaggio.

Visto d’ingresso: non necessario per soggiorni fino a 15 giorni e ingresso singolo, fino al 30 giugno 2021.
Il 17 maggio 2018, infatti, è stato esteso il provvedimento governativo, già in vigore dal 1 luglio 2015 e rinnovato nel 2016 e nel 2017, che prevede l’esenzione unilaterale dall’obbligo del visto d’ingresso in Vietnam, senza distinzione per tipologia di passaporto o motivo della visita, limitatamente alla fattispecie di un ingresso singolo della durata massima di 15 giorni.

 

 

Contattaci: infocecchiniviaggi@libero.it

[Periodo di tour: 11 gennaio/23 gennaio 2020]

Posizione

1660

Available departures

Unfortunately, no places are available on this tour at the moment

We are sorry, there are no reviews yet for this tour.