Non tutti sanno che…

Il viaggio inizia già quando pensiamo all’idea di partire, anche se non sappiamo ancora dove e quando!
L’adrenalina si scatena già al solo pensiero di andare a visitare un luogo che non conosciamo e il nostro bisogno di evasione inizia a farsi strada.

Già, perché tutti noi abbiamo bisogno di evadere dalla routine quotidiana, anche se in realtà il viaggio rappresenta molto di più di questo ed è scientificamente dimostrato che ogni parte che precede il viaggio va a colmare un nostro bisogno profondo.

Arrivati al tanto atteso momento di fare la valigia, la nostra mente fantastica su quello che si aspetta, ma è quando ci chiudiamo dietro le spalle la porta di casa e ci avviamo verso l’aeroporto che soddisfiamo il primo bisogno, quello del distacco e dell’evasione.

Quando giungiamo a destinazione, sembrerà strano, lo so, ma il primo istinto a livello inconscio è quello di trovare un piccolo angolo all’interno della stanza, per ambientarci, per sentirci come a casa, ed è per questo che molti viaggiatori italiani danno importanza alla cucina dove desiderano ritrovare i sapori di casa, o amano le vacanze in villaggio turistico.

Non siamo tutti uguali, certo: c’è chi spera di andare in un posto lontano e di immergersi in nuove culture, sperando di non trovare italiani. Si è disposti a sacrificare le proprie abitudini per un’emozione che abbia un sapore del tutto nuovo e più lontano, sotto tutti gli aspetti, dalla propria quotidianità.

Abbiamo visto che c’è il turista tipo “casalingo” e il viaggiatore di tipo “sperimentale”… e tu, che viaggiatore sei?
Raccontacelo e noi potremo consigliarti le mete giuste per te e il modo migliore in cui viverle!

Lascia un commento

Nota: I commenti sul sito web riflettono le opinioni dei loro autori e non necessariamente le opinioni del portale cecchiniviaggi.it. Perfavore astenersi da insulti ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza preavviso spiegazioni.

Il vostro indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

Nome *

otto + quattordici =